#runningformommies

runningformommies

C’era una volta la mamma pigra, stanca, che non aveva tempo per se stessa.
C’ero una volta io. :-)
Con i miei 20 anni di sedentarietà, credo di aver battuto ogni record di pigrizia.
Ora la pacchia per il mio colesterolo è finita: da 10 mesi, corro.
Sì, faccio proprio quel che ho sempre odiato fare. Che è anche ciò che mi ha sempre fatto un po’ paura a causa del mio ginocchio malconcio e “artificiale”, operato diciannove anni fa, inutilmente, dato che non ho mai più usato le gambe per fare nulla.
Dieci mesi sono pochi, ma anche tanti: per un’incostante come me sono tantissimi.
Il fatto è che, una volta superati i primi mesi di fatiche, la corsa diventa realmente una sorta di dipendenza. E lo diventa perchè il benessere che regala è impagabile: endorfine in circolo che agiscono soprattutto a livello del sistema nervoso centrale.
Oltretutto, io che soffro di ipercolesterolemia familiare, in questi mesi di corsa ho aumentato l’HDL, dimezzato i trigliceridi: scusate se è poco!
Ma possiamo parlare anche della riduzione dell’ansia o del sonno che migliora, insomma, da qualsiasi punto si osservi questa attività, si trova qualche lato positivo.

 

#runningformommies
Twittando di corsa, “prestazioni”, fatiche, divertimento, salute, mi sono resa conto che tante sono le mamme “in movimento”, quelle che corrono non solo dietro agli impegni e ai bambini.
Così è nato l’hashtag #runningformommies.
Pian piano, si sono unite diverse mamme, appassionate di corsa o anche semplicemente “in movimento”. Proprio per questo ho aperto il gruppo Facebook.

 

Il gruppo Facebook
Per condividere questa passione e anche per meglio affrontare l’inverno. Sì, perchè, insomma, correre sotto pioggia e neve e con temperature polari non è sempre facile. Abbiamo lanciato una sfida ad Annalisa, runner fortissima: vediamo se macini più km tu o noi tutte messe insieme. E siamo partite.
Nel giro di poco ci siamo ritrovate in 60 80 112 120 140 150 200 220 370 424 522 580 620 702 752 815   900!

Oggi siamo più di 900.
Tutte donne, tutte mamme
.

 

Chi?
Non è un gruppo sportivo, nè competitivo.
C’è chi sta smettendo di fumare e si droga correndo, tutti i giorni. C’è chi ha bimbi piccoli ed evade qualche ora la settimana in questo modo.  C’è anche chi cammina e non corre. O chi fa ellittica. Poi c’è chi pratica la corsa da tempo e con risultati discreti. C’è chi ha perso 54 kg di peso e ha capito che si può, basta volerlo.
C’è chi si spara venti km al giorno, chi suda e fatica per raccimolarne tre. Chi ne cammina quindici e chi è felice già solo per il fatto di esseresi presa venti minuti per una passeggiata.

 


Il senso è personale, il mio l’ho spiegato all’inizio del post. È una sensazione di benessere  mai provata. È tempo per me, rosicchiato e incastrato con arte e sapienza tra il lavoro e la famiglia. È un momento di pensiero. Sì perchè correndo si macinano riflessioni e si partoriscono soluzioni. Quel che prima facevo la notte, praticamente. È un buon sonno. È un buon appetito senza rinunce. È un perfetto antistress.

 

Per qualcuna è questo:

Pioggia, ferma da una settimana, fatica bestia, tempo migliorabile…ma la sensazione bellissima di essere nel posto giusto al momento giusto. Adesso ho capito perché corro: per sentirmi e sentire il mondo!

O questo:

Sto smettendo di fumare. Sono piuttosto “elettrica” e questa è una buona valvola di sfogo che dura quasi tutto il giorno

Per qualcun’altra è questo:

Oggi finalmente ho abbattuto il muro dell’obesità! Dopo due anni e 42,9 kg persi sono solo in sovrappeso . Due anni fa non mi alzavo dalla sedia neppure per rispondere al telefono.

Per tutte, ma proprio tutte, è volersi bene.

Buone corse a tutte, dunque,  e se tra voi c’è qualcuna che corre, la aspetto qui! 😉

Commenti

  1. Il post perfetto per me, visto che ho appena dichiarato di essere pigra e golosa! Bravissime mamme che corrono!

  2. Bellissimo post!
    Anche io ne vorrei scrivere uno simile… ma aspetto che la mia attività diventi più “stabile” e più convinta… per ora, è solo l’inizio…
    devo migliorare.

  3. Complimenti alle ideatrici di questo “club” che mi dà sempre la carica a sfidarmi e a fare sempre di meglio. Ho iniziato da poco e sono un’incostante cronica pure io, ma grazie a voi non ho ancora mollato 😉

  4. Finalmente, il POST. Tu e Simona avete avuto un’idea bellissima. Io ci sono, eh! 😉 :tongue:

  5. Io ancora non corro perchè sono troppo pesante… faccio fitwalking e spero prima o poi di riuscire a iniziare a correre. Quando ci arriverò mi unirò molto volentieri al gruppo su fb

  6. Io sono quella che cammina (veloce) ^_^
    Però mi piace da morire.

  7. Io inizio oggi. E non vedo l’ora!
    Spero di non mollare….

  8. Ho scoperto da poco questo gruppo e sono molto felice, perché mi sento meno sola durante la corsa e soprattutto sono più spronata a non mollare!!!

  9. Grazie a questo gruppo che mi da tanta carica e soprattutto voglia di correre !!! Il bello e’ che anche se corriamo da sole siamo sempre in compagnia!

  10. Io sono quella che sta scoprendo quanto è bello correre, anche sotto la pioggia, anche dopo una settimana ferma.
    Ecco per me #runningformommies è una scoperta continua.
    Venite?
    :)

  11. Io da un paio di mesi vado a camminare tutte le mattine all’alba. Mi iscrivo al gruppo. Anche io non ci avrei scommesso sulla mia costanza, ma avevo bisogno di ossigeno e quella camminata al mare mi sta dando un po’ di spazio per me. E se non la faccio adesso, mi manca per tutta la giornata!
    Un abbraccio

  12. FANTASTICO…semplicemente..io ero molto pigra e la corsa ha rivoluzionato la mia vita e il mio fisico in generale :)
    E’ una vera valvola di sfogo e sono daccordo con te quando dici che una volta cominciato crea dipendenza..ma…con un bimbo di 4 mesi è ancora fattibile? *___*”

  13. Mannaggia…otto giorni fa ho corso 6 kilometri e mezzo ma la temperatura era troppo bassa e le mie vie respiratorie sono andate in tilt! Ora tra un tachifludec e spray all’echinacea c’ho di nuovo una voglia boia di vedere se riesco a toccare i 7 km!
    Ma io non mollo e voi siete super brave!

  14. Scopro oggi questo blog dopo aver visto le spillette: le voglio! Come posso fare?
    Corro da appena 12 mesi e lo scorso 13 Gennaio ho affrontato la mia prima 1/2 maratona… Chi lo avrebbe mai detto?!? Per una che non era MAI stata sportiva e dopo due gravidanze (quindi con due bimbi piccolissimi)?!? Sono felice che esista il vostro gruppo!

  15. olivia dice:

    SONO IN FORMA DA SEMPRE….VADO IN PALESTRA E NON DICO CHE MI FACCIA PIACERE MA CI VADO PROPRIO PER STARE IN FORMA ED OGNI VOLTA CHE ESCO DALLA PALESTRA MI SENTO VERAMENTE BENE…SARA’ PER QST MA A 46 ANNI HO UN FISICO INVIDIABILE NONOSTANTE UN FIGLIO AVUTO APPENA 20 MESI FA…. :)

  16. Buongiorno ragazze! Ho appena fatto la richiesta al gruppo, anche se non sono molto attiva su fb! Ho una bimba di 19 mesi e sono mamma full time! Mio marito esce alle 7 e torna alle 18:30! Quando esco a correre?? Help! Sono una pigra cronica! E non ho nessuno che mi tenga la bimba!

  17. tra te e Sara (mammachetesta) mi state facendo venire voglia, chissà se riuscirò a sconfiggere la mia pigrizia….

  18. bravissime mamme!! mi unisco al coro perchè anche io ho iniziato a correre e a stare decisamente meglio.. devo ringraziare però il passeggino.. ho anzi avevo il tuo stesso problema Vera, cioè nessuno che potesse tenermi il bimbo mentre io ero a correre, e allora che ho fatto? ho pensato che Andrea potesse venire con me! ho cercato su internet un passeggino che facesse al caso e ho trovato baby jogger, che è l’ideale per questo! ovviamente parlo del 3 ruote, io mi sono presa questo: http://www.facebook.com/photo.php?fbid=320907318038723&set=a.282498898546232.63694.276170305845758&type=1&theater
    e ho risolto il problema, ho iniziato camminando veloce e poi correndo proprio e la forma sta tornando!!!

  19. Ciao io invece vorrei cominciare….dove posso trovare delle indicazioni appropriate su come cominciare a correre? Grazie mille per il sostegno!

  20. elisa dice:

    Io ho 42 anni ho un bambino di 4 e sono bulimica ..mi sembra di averle provate tutte ebora sono stanca e infelice

  21. Laura Benigni dice:

    sono una non mamma e ovviamente una non nonna, ma sono in sovrappeso per eccesso di sedentarietà. Trovo questo gruppo molto piacevole, utile, affettuoso, vivace. Lo seguirò con complicità e ovviamente con spirito di emulazione sportiva e intellettuale.

Trackbacks

  1. […] Io amo i gatti e forse per questo che prediligo una bella passeggiata a ritmo sostenuto, mento in alto e braccia coordinate con i passi lunghi e distesi, piuttosto che una corsa che mi vede stramazzare al suolo dopo pochi passi. Adoro passeggiare invece che correre perché mi piace il senso di lentezza che comporta, i muscoli che interagiscono a seconda delle mie esigenze e soprattutto perché posso godermi il panorama intorno, senza sentire in pericolo le mie ginocchia. E poi posso fermarmi a raccogliere un fiore che cattura il mio sguardo, se voglio fare una sorpresa a chi mi aspetta a casa. Non odiatemi voi di #runningformommies eh,  […]

  2. […] un giorno per caso trovo un blog che mi fa scoprire come me c’è un mondo di mamme che ogni giorno vincono la loro piccola sfida […]

Commenta

*