Antibiotico sì o no? Te lo dice Veroval

Antibiotico sì o no Veroval

 

Gli antibiotici agiscono solo sui batteri e non sui virus. Credo di averlo scritto ormai centinaia di volte ma non è una precisazione superflua.

Quando sono necessari gli antibiotici?

Gli antibiotici sono farmaci usati per trattare alcuni tipi di infezioni batteriche; agiscono uccidendo i batteri o impedendo loro di riprodursi e diffondersi.
Ma non funzionano per tutto. Ecco quando non servono.

  • Nell’80% delle infezioni respiratorie delle vie aeree superiori: raffreddore, tonsillite, otite, tosse, influenza e parainfluenza.
  • Nella maggior parte delle gastroenteriti.

Partendo da questo dato di fatto, la domanda successiva che un genitore si pone davanti davanti a una febbre protratta dei suoi figli è certamente “come faccio a sapere se l’infezione è virale o batterica e, dunque, se è necessario l’antibiotico?”.

Per sapere di che tipo di infezione si tratta i modi sono essenzialmente due:

  • Andare dal pediatra o dal medico
  • Utilizzare un self-test rapido (e in caso di positività o mancata remissione dei sintomi recarsi dal medico)

Niccolò, nei primi 4 anni, era sempre malato, diciamo mediamente una volta al mese, ma anche di più. Ogni volta, il dubbio: sarà una infezione batterica o virale? Mi sarei risparmiata non so quanti viaggi dalla pediatra se avessi avuto a disposizione il self-test Veroval che indica la necessità o meno di procedere con un antibiotico.
Mio padre è medico e una delle parole che ho più sentito in casa da piccola è stata “antibiotico-resistenza“. Vediamo di cosa si tratta.
Assumere antibiotici quando non è necessario favorisce la resistenza batterica, cioè la capacità da parte dei microrganismi di difendersi da questi farmaci rendendoli per tanto meno efficaci in futuro quando si presenterà la necessità reale di sottoporsi a una terapia antibiotica.
Per lo stesso motivo è poi necessario, una volta iniziata la terapia, portarla a termine e non interromperla alla scomparsa dei sintomi. L’interruzione prima di terminare il ciclo completo favorisce la sopravvivenza di alcuni batteri, che diventano resistenti a quel farmaco.

 

Come funziona il test “Antibiotico sì o no”?

Il test determina la concentrazione di proteica C-reattiva (PCR) nel sangue. La PCR è la risposta che il nostro sistema immunitario dà in caso di infezione batterica: la precisione e la sicurezza della moderna diagnostica direttamente a casa.

Veroval Antibiotico o no

Quanto è affidabile?

La precisone del test Veroval nell’individuazione della PCR è superiore al 95% ed è stata documentata da uno studio di valutazione delle prestazioni.
Importante precisare che, in caso di positività del test o di sintomi persistenti, è necessario rivolgersi al pediatra o al proprio medico curante affinché siano loro a stabilire dosaggio e durata della terapia antibiotica. Pediatra e medico di base restano le figure primarie di riferimento per diagnosi ed eventuale terapia. I self-test non sostituiscono mai la visita e il consulto medico.

Come funziona?

Il self-test contiene le istruzioni dettagliate su come eseguirlo passo dopo passo. Tutto ciò che serve è una goccia di sangue prelevata dal dito e cinque minuti di tempo.

Veroval come funziona

Dove si compra?

Questo e tutti gli altri self-test sono disponibili in farmacia oppure sull’e-Shop Veroval.

Quali altri self-test Veroval esistono?

Non solo antibiotico, i self-test che propone Veroval sono, in tutto, undici.

  1. Veroval colesterolo – Per determinare il livello di colesterolo nel sangue
  2. Veroval prevenzione stomaco – Per rilevare la presenza del batterio Helicobacter Pylori
  3. Veroval prevenzione intestino – Per la rilevazione del sangue occulto nelle feci
  4. Veroval infezione vie urinarie – Per rilevare globuli bianchi, nitriti e proteine nelle urine
  5. Veroval carenza di ferro – Per rilevare una eventuale carenza di ferro
  6. Veroval intolleranza al glutine – Per rilevare la presenza di un’intolleranza al glutine (o celiachia)
  7. Veroval allergie – Per rilevare la presenza di allergie ai peli di gatto, pollini e acari della polvere
  8. Veroval fertilità maschile – Per determinare la concentrazione di spermatozoi nel liquido seminale
  9. Veroval pH – Per la determinazione del pH vaginale
  10. Veroval droghe – Per determinare la presenza di 6 diverse droghe nell’urina

 

In collaborazione con www.veroval.it

Commenta

*