Dolore, epidurale e libertà

Poter scegliere come vivere e condurre la nascita del proprio bambino

Due sono i fattori che io ritengo vadano tutelati prima di tutto:
la libertà di ciascuna donna di partorire come desidera e il diritto all’informazione.
Al sacrosanto atto di libertà occorrerebbe far precedere un’adeguata formazione che restituisca alla gravida gli strumenti corretti per capire e scegliere il percorso più adeguato.

CONTINUA…