Patatine novelle al sale nero

Se c’è un contorno che mette davvero tutti d’accordo sono proprio le patate: arrosto, alla ghiotta, in purè, lesse in insalata con una spruzzata di olio, limone e prezzemolo o fritte che siano!

Quando trovo le piccole e tonde patatine novelle, quindi, non ho mai dubbi su cosa servire con un bel pesce alla griglia, un roast beef o anche con un arrosto misto!

 Di Valentina Nardi

patatine novelle

 

Lavate accuratamente le vostre patatine novelle fregando bene la buccia, in modo da togliere tutta la terra residua, poi fatele bollire per 10 minuti, in acqua bollente salata.

Scolatele, lasciatele raffreddare nel colino per un quarto d’ora, poi disponetele una ad una in una grande leccarda, coperta di carta da forno, schiacciandone appena la superficie con una forchetta. Le patate devono appena creparsi sui lati, ma non rompersi.

Cospargetele con rosmarino e timo tritati e spruzzate su ciascuna un pochino di olio EVO ed infornatele nel forno ventilato già caldo a 200°.

Trascorsi 10/12 minuti, passatele al grill per circa 5 minuti.

Toglietele dal forno quando iniziano ad abbrustolirsi in superficie e disponetele su un bel vassoio da contorno, magari di colore scuro, per far risaltare il loro bellissimo colore giallo.

Prima di servirle, ricordatevi di cospargerle di sale nero di Cipro!

 

Bon appétit!

Lascia un commento

*