Fisionomia del serpente

Niccolò siede sul divano accanto a me, immerso nella visione del Libro della Giungla.
Osserva incuriosito il serpente, si avvicina un po’ allo schermo, lo guarda e lo riguarda:
– mamma il serpente è molto fortunato.
– Perché Niccolò?
– Perché non gli possono dire “ti sculaccio”.
– Nemmeno a te lo diciamo mai!
– Si ma potreste farlo. Il serpente, invece, non ha il culetto. 🙂

 

 

Commenti

  1. troppo forte il tuo bimbo!!

  2. Hai ragione perchè, a differenza della altre volte, non sono stata a spiegare.

    E’ uno di quei premi simbolici che girano di blog in blog in più di una nazione.

    E invece è proprio questione di mono/multitasking perché potresti scrivere altro e restare attivo sul blog!

  3. …come al solito arrivo per ultimo… grazie per la citazione e per avermi cercato su FB… non è una questione di multitasking, strullina… è solo che da qualche settimana è ritornata forte una voglia di scrivere altro, poesie soprattutto, per cui sono un pelo lontano dal circolo… ma saprò ritornare con forza anche su queste pagine… a proposito: ma che premio è???? Scusate la domanda inopportuna ma non l’ho capito…:-)) Ciao, ciao…

  4. ziacris dice:

    La logica disarmante dei bambini: Sono senza parole, non ci avevo mai pensato!

  5. Buon osservatore, Niccolò!!

    Ciao carissima Silvia,

    mi hai spiazzato con il tuo premio e ne sono sinceramente lusingato, anche se non so cosa io abbia fatto per meritarmelo. Semmai un premio speciale va dato a te per tutto il sostegno ed i consigli che dai tu a tutti noi.

    Davvero, un grazie di cuore…è bello essere entrato a far parte di questa fantastica comunità \</p

  6. Sagace il ragazzo!

  7. Non mi ero mai posto il problema di come si faccia a sculacciare un serpente…..

    Si insomma….non vorrai negarmi la risposta….allora? Come si fa??

    Dolcissima….ti ringrazio, perchè pur non meritandolo alla fine ricevo semrpe tanto!

    Poterti leggere e poter vivere questa esperienza in rete è un dono!

    Garzie…

  8. e brava Silvia che ha premiato i papà… mi sembra giustissimo. Sul culetto del serpente in effetti….

  9. Athina dice:

    Brillantissimo Niccolò 😉

  10. Che bella la vita del serpente…nessuno può sculacciarlo!!! ;-))

  11. eheheh, come dargli torto!!! 😀

    Grazie x il premio, ne sono onorato!

  12. Cara Silvia, che dire? Mi sembra già un premio aver trovato persone con le quali scambiare idee e confrontarsi (e, perché no, anche divertirsi e scherzare nei post più leggeri). Mi sembra un premio insomma già essere da queste parti.

    Detto questo, grazie mille, vuol dire che anche ‘sti babbi alla fin fine qualcosa si meritano. Scherzo, eh!

    GRAZIE!!!

  13. …non fa una ginza!!!

Lascia un commento

*