Ciao Zanfi

Scritto il 4 giugno 2008

Commenti

  1. Sono un altro che ha avuto da Celestino la fiducia di cui parla l’autrice della lettera. Purtroppo alcuni cosiddetti amici miei ci hanno poi allontanato, però è rimasto in me il piacevole ricordo della sua capacità di capire e di intraprendere. Dopo molti anni, passato il malumore, ho provato a ricercarlo ed ho appreso la notizia. Mi dispiace di essere arrivato tardi ma il mio ricordo rimane positivo e volevo aggiungermi ai commenti di Silvia.

Lascia un commento

*